Skip to main content

Noci di Capesante su spuma di ricotta e patate viola

Piatto goloso e sofisticato. Serve un pizzico di pazienza, ma è una ricetta che non delude, ideale per serate importanti in cui stupire anche gli ospiti più esigenti.

Portata: Antipasto

Noci di capesante su spuma di ricotta e patate viola

Difficoltà: Media Tempo di preparazione 35 min Porzioni: 4 Calorie: 260

Descrizione

Forse non avete mai sentito parlare di patate viola: non spaventatevi, sono ormai diffuse in tutta Italia, non dovrebbero esserci problemi nel reperirle.
Per quel che riguarda le capesante, invece, un piccolo consiglio: non comperatele surgelate perché il gusto ne perde e fate attenzione che siano attaccate al guscio, altrimenti significa che non sono fresche.

Provate ad abbinare il piatto a uno spumante metodo classico, magari un Franciacorta, che sgrassa bene la bocca valorizzando il sapore della ricetta.

Ingredienti

Preparazione

Preparazione della spuma

  1. Lessate in acqua salata le patate con la buccia, quindi pelatele e utilizzate uno schiacciapatate o un passaverdure per ridurle in purea.

  2. Aggiungete ricotta e olio d’oliva, poi montate il tutto fino a ottenere una mousse soffice.

  3. Mettete un pizzico di pepe e sale e mantenete il tutto al caldo a bagnomaria.

Preparazione degli spaghetti di verdure

  1. Tagliate la carota e la zucchina nel senso della lunghezza mantenendo un’altezza di circa 1 mm. Sempre nel senso della lunghezza, ripetete l’operazione per ottenerne degli “spaghetti”.

  2. Infarinate gli “spaghetti” e friggeteli in olio di semi fino a quando non diventano croccanti.

  3. Manteneteli al caldo appoggiati su carta da cucina per assorbire l’eventuale olio in eccesso e salateli leggermente.

Preparazione delle capesante

  1. Mettete un po' di olio e aglio “in camicia” (non sbucciato, per ottenere un sapore più delicato), in una padella calda antiaderente, quindi fate rosolare a fuoco vivo le capesante finché non si sarà formata una crosticina dorata.

  2. Girate le capesante e aggiustate di sale e pepe prima di spegnere la fiamma. La cottura dovrà risultare molto veloce, circa 2/3 minuti in tutto.

Composizione del piatto

  1. Dopo aver sistemato la base di spuma di patate, posizionateci sopra 4 capesante per ciascun commensale.

  2. Infine decorate con gli spaghetti di verdure fritti.

  3. In alternativa, come proposto in foto, create al centro del piatto delle “quenelle” di patate viola e di ricotta, dividete le capesante dal corallo e decorate sempre con gli spaghetti di verdure fritti.