Skip to main content

Ciambella

Tipica “ricetta della nonna” che non passa mai di moda. Soffice e semplice da preparare, la ciambella è il classico dolce che non delude, adatto in qualsiasi momento della giornata.

Portata: Dessert

Ciambella

Difficoltà: Facile Tempo di preparazione 55 min Porzioni: 1 Calorie: -

Descrizione

Una fetta di ciambella è ottima anche per la merenda dei bambini a scuola, perché rimane morbida ed è molto leggera. Per renderla più golosa potete accompagnarla con il Ricomisù Elda oppure aggiungere all’interno dell’impasto alcuni ingredienti a piacere, per esempio frutta candita o gocce di cioccolato. La abbinerei con il gusto dolce e caldo, vellutato ma vivace di un Albana di Romagna.

Ingredienti

Preparazione

Preparazione dell'impasto

  1. Munitevi di una bacinella per amalgamare le uova con lo zucchero con l’aiuto di una frusta.

  2. Incidete nel senso della lunghezza la bacca di vaniglia e aiutatevi con il coltello per raschiare ed estrarre i semini da aggiungere all’impasto, quindi incorporate la ricotta.

  3. Sciogliete il burro senza farlo bollire e unitelo al composto insieme al latte, mescolando bene il tutto.

  4. Passate al setaccio la farina e unitela al lievito, quindi con l’aiuto di un cucchiaio di legno assimilate il tutto all’impasto.

Cottura e conservazione

  1. Versate l’impasto in uno stampo a ciambella già imburrato e mettete in forno (possibilmente ventilato) a 170° per circa 40 minuti.

  2. Aspettate che si raffreddi prima di servirla, magari abbinata al nostro Ricomisù, una leggerissima crema di ricotta perfetta con un dolce semplice come questo.

  3. La ciambella si conserva morbida chiusa in una campana di vetro per 3/4 giorni.