Skip to main content

Dolce ricotta e pere

Specialità partenopea che combina i gusti inconfondibili della ricotta e delle pere. Sfizioso e genuino, il dolce che vi proponiamo è un mix di originalità e tradizione capace di conquistare anche i palati più esigenti.

Portata: Dessert

Dolce ricotta e pere

Difficoltà: Media Tempo di preparazione 120 min Porzioni: 10 Calorie: -

Descrizione

Se avete tempo, preparate i dischi di pan di Spagna il giorno prima e teneteli in frigorifero dentro un sacchetto di plastica. Saranno così più pratici da utilizzare e riuscirete a organizzare meglio il lavoro. La scelta delle pere Kaiser è dovuta alla particolare consistenza della polpa, appena granulosa e molto succosa, adatta a questo tipo di dolce. Per rafforzare ulteriormente il gusto potete aggiungere agli ingredienti dello sciroppo 50 grammi di liquore alle pere. Provate insieme a questo dolce un Moscato d’Asti, con note di pera che ben si accompagnano al suo sapore.

Ingredienti

Preparazione

Preparazione del pan di spagna

  1. Aggiungete lo zucchero al burro lasciato ammorbidire fuori dal frigo un paio d’ore prima, montando il composto a crema.

  2. Tritate le nocciole precedentemente tostate in forno a 180° per 10 minuti, quindi mescolatele alla farina.

  3. Al composto di burro e zucchero aggiungete poco alla volta la farina con le nocciole e gli albumi (non montati), alternandoli e mescolando bene.

  4. Versate il composto in due tortiere da 22 cm e mettete il tutto in un forno (possibilmente ventilato) a 170° per 20 minuti. Devono risultare dorate.

  5. Togliete dal forno le tortiere e fate raffreddare.

Preparazione del ripieno

  1. Mescolate e montate la panna con zucchero, ricotta e il succo di mezzo limone.

  2. Tagliate a dadini due pere e fatele cuocere una trentina di minuti (o comunque fino a quando non sono diventate tenere) in uno sciroppo di acqua, zucchero e il succo di mezzo limone.

  3. Riducete il tutto in purea.

Preparazione e decorazione della torta

  1. Inserite uno dei due dischi di pan di Spagna in uno stampo apribile (diametro 22 cm).

  2. Coprite con la crema e spalmateci sopra la purea.

  3. Posate sopra il secondo disco e ricoprite con il ripieno rimasto.

  4. Rimuovete lo stampo e spolverate con abbondante zucchero a velo.

  5. Fate bollire altre due pere nello sciroppo di acqua, zucchero e limone, come precedentemente visto. Tagliatele a fettine e disponetele al centro della torta.

  6. Il dolce si conserva in frigo per un paio di giorni.